COVID-19. Pubblicità occultata

Ciao, è sicuramente strano, spiazzante, in questo periodo, attraversare strade semi deserte ed avere a che fare con pochissime persone. Il covid-19 ha svuotato gli spazi pubblici delle città e ne sta modificando il paesaggio. Un esempio lampante riguarda i cartelloni e i display pubblicitari, resi spogli in conseguenza della scarsità di individui in giro. Definirei ciò una sorta di reazione secondaria al problema del virus.
Proprio ieri ho notato un video su ansa.it che trattava lo stesso argomento, riferito al centro città di Milano. Questa galleria, invece, ha come protagoniste alcune zone periferiche (ma anch’esse normalmente di grande flusso) del capoluogo lombardo, come il cavalcavia del Ghisallo e i quartieri Certosa e Qt8.

Ci tengo a precisare che le fotografie sono state scattate dalla mia auto, accostando di volta in volta (dunque in totale sicurezza), nel tragitto che mi porta giornalmente a lavoro, dunque senza contravvenire alle attuali imposizioni del Governo in merito al covid-19.

Buona visione.

Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata
Covid-19 pubblicità occultata

 

Grazie della visita.

Fotografie e testo di Marco Zaffignani

4 Responses

  • Encre une belle série d’actualité. Reportage sur ce covid-19 gravé.
    Dans ce confinement, je me suis fixé une photo par jour à l’intérieur de la maison avec mon téléphone portable.
    Je pense que cette année le voyage va se faire en France ???
    Et vous, la santé est bonne ?

    SJ

    • Salut Serge! Heureusement, nous et nos familles nous portons bien. Je veux voir quelques-unes de vos photos “femme au foyer”;) oui les prochaines vacances ont peu de chances d’être dans des endroits exotiques. Je crois que résoudre le problème prend encore beaucoup de temps. Tôt ou tard, nous aimerions vous rendre visite en France. Bonjour; salut!

  • Ciao Marco, grazie per le foto. Sembrano immagini di una città deserta da Day after. Buona Pasqua in salute e Serenità a Te e Famiglia.

    • Ciao Nino, grazie a te per il commento e le belle parole. In realtà non è così deserta come sembra, ma è lontanissima dalla Milano che conosciamo. Buona Pasqua anche a te, ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *